Archivi



Friuli Venezia Giulia: contributi regionali per lo sviluppo di e-commerce

Posted by: redazione | Posted on: gennaio 23rd, 2011 | 0 Comments

Opportunità per le imprese ubicate in Friuli Venezia Giulia, dove è operativo il bando ”  per iniziative rivolte a sostenere l’utilizzo del commercio elettronico” approvato con D.G.R. 2643 del 16.12.2010
Possono presentare domanda le piccole e medie imprese (PMI), i loro consorzi e le società consortili, anche in forma cooperativa. Escluse alcune categorie espressamente previste dalla norma.
Gli aiuti, con regola de minimis, non sono cumulabili con aiuti pubblici concessi per le stesse spese ammissibili o quote di esse, se tale cumulo dà luogo ad un’intensità d’aiuto superiore a quella stabilita, per le specifiche circostanze di ogni caso, dalla normativa comunitaria.
Sono finanziabili i seguenti interventi:
a) acquisizione di strumenti e programmi destinati alla creazione o alla promozione di siti orientati al commercio elettronico;
b) acquisizione di consulenze in materia di commercio elettronico;
c) promozione del sito di commercio elettronico.
Le iniziative sono ammesse a finanziamento anche quando riferite alla ristrutturazione, al potenziamento o all’ampliamento di un sito orientato al commercio elettronico già esistente purché le modifiche per le quali si richiede il finanziamento siano dettagliatamente descritte e documentate nella domanda di contributo e verificabili a consuntivo.
Le risorse pubbliche disponibili per l’erogazione dei finanziamenti di cui al presente bando ammontano complessivamente a euro 1.700.000,00.
Il contributo viene concesso sotto forma di aiuto de minimis. L’intensità massima degli incentivi, corrisposti a titolo di aiuto in regime de minimis, è pari al 50% della spesa ammissibile, al netto dell’IVA. L’importo della spesa ammissibile a contributo non può essere inferiore a 3.000,00 euro, al netto delle eventuali spese previste per la certificazione né può essere superiore a 30.000,00 euro, al netto delle eventuali spese per detta certificazione.
Le domande devono essere presentate alla Camera di Commercio territorialmente competente a partire dal 30 dicembre 2010 entro il 30 marzo 2011.
I contributi sono concessi con procedimento a graduatoria e la valutazione delle domande avviene nel rispetto dei criteri di priorità fissati dal bando.  E’ possibile scaricare il materiale dal Sito della Camera di Commercio locale (clicca qui)
La N.D.B.C. srl eroga consulenza per lo sviluppo di e-commerce e valorizzazione e promozione dei relativi progetti. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la società all’indirizzo  info @ ndbc.it (scrivere tutto attaccato – misura anti spam)

Comments are closed.