Archivi



Fondo Nazionale Innovazione: finanziamenti per le imprese

Posted by: redazione | Posted on: febbraio 26th, 2012 | 0 Comments

tratto da Hi Tech Paper.it

Attivato il Fondo Nazionale per l’Innovazione , iniziativa del Ministero dello Sviluppo Economico, per le piccole e medie imprese, a supporto della valorizzazione ed il finanziamento di progetti innovativi basati sullo sfruttamento industriale di disegni e modelli.
Il Ministero, attraverso il fondo, mette a disposizione una garanzia che permetterà di favorire la concessione di finanziamenti da parte delle banche selezionate per circa 75 milioni di euro, favorendo l’accesso al credito delle imprese e riducendo i costi del finanziamento.

Partner operativi in tal senso sono Mediocreditoitaliano ed Unicredit. Mediocreditoitaliano promuove il pacchetto Nova + specifica linea di finanziamento destinata a supportare, attraverso soluzioni finanziarie mirate e servizi di assistenza specialistica, le imprese  che investono in progetti di ricerca, sviluppo e innovazione. È possibile accedere al finanziamento anche se l’investimento dovesse beneficiare  di altre agevolazioni pubbliche già accordate, purché gestite da soggetti non appartenenti al Gruppo Intesa  Sanpaolo. La durata è di 5 anni, incluso un pre-ammortamento di 18 mesi, estendibile, nel caso di progetti di ricerca e  sviluppo, a 7 anni, incluso un pre-ammortamento di massimo 30 mesi. È possibile l’erogazione anticipata rispetto alla realizzazione dell’investimento, in una o più soluzioni, in funzione delle esigenze del piano di investimento e della tipologia della linea di finanziamento.

Nova+ è un prodotto flessibile e si articola in 4 soluzioni, a seconda della strategia scelta dall’impresa per migliorare il proprio livello tecnologico e/o la propria struttura aziendale:

  • Nova+ Ricerca : per progetti di ricerca e sviluppo svolti dall’impresa attraverso competenze interne e  destinati alla realizzazione di nuovi prodotti, processi e servizi tecnologicamente innovativi per il cliente
  • Nova+ Acquisto : per l’acquisizione dal mercato di sistemi e conoscenze utili all’arricchimento del  contenuto tecnologico di prodotti, processi e servizi dell’impresa e al miglioramento della propria organizzazione
  • Nova+ Infocom: per la realizzazione di un piano organico di investimenti volto ad innovare i Sistemi  Informativi Aziendali dell’impresa, sia attraverso l’utilizzo di competenze interne sia  attraverso l’acquisizione di innovazione dal mercato
  • Nova+ Università: per commesse finalizzate alla realizzazione di studi, sviluppi e trasferimenti di tecnologia  da parte di Università italiane e di Centri di Ricerca Pubblici e Privati destinati a  innovare organizzazione, processi e prodotti dell’impresa richiedente
Unicredit promuove invece finanziamenti diretti a progetti innovativi basati sullo sfruttamento industriale di disegni e modelli di cui la Pmi beneficiaria abbia la disponibilità anche sulla base della licenza d’uso. Potranno essere concessi importi fino ad un importo massimo di 3 milioni di euro, con durata fino a 10 anni e nessuna garanzia personale o reale sarà richiesta all’impresa. Sarà possibile accedere anche tramite contratti di rete. Le risorse finanziarie del Fondo Nazionale Innovazione derivano dal pagamento delle tasse per il mantenimento in vita dei brevetti assegnate al Ministero dello Sviluppo Economico. Queste risorse sono confluite in un pegno che il Ministero destina a garanzia non del singolo finanziamento, bensì di quelle prime perdite che potrebbero verificarsi sull’insieme complessivo dei finanziamenti erogati dalla Banca nell’ambito della Convenzione.
Per ulteriore supporto è possibile contattare lo staff N.D.B.C. ai seguenti recapiti: 331.9971133 oppure info@ndbc.it

Comments are closed.