Archivi



Nova + Ricerca: contributi per i progetti innovativi

Posted by: redazione | Posted on: febbraio 26th, 2012 | 0 Comments

tratto da Hi Tech Paper.it

In tema di Innovazione e di finanziamenti a supporto delle stessa, abbiamo accennato in un precedente articolo al pacchetto agevolazioni denominato Nova + Ricerca di Mediocreditoitaliano.

Parliamo di un finanziamento destinato a supportare progetti di ricerca, sviluppo ed innovazione svolti dall’impresa richiedente e destinati alla realizzazione di nuovi prodotti, processi produttivi e servizi tecnologicamente  innovativi per l’impresa.   Il progetto si rivolge a qualsiasi tipologia di impresa, tranne quelle operanti nel settore armamenti.

Rientrano tra le iniziative finanziabili i progetti di ricerca, sviluppo e innovazione destinati alla realizzazione di nuovi prodotti, processi  produttivi e servizi tecnologicamente innovativi per l’impresa proponente.

I progetti possono  comprendere anche la realizzazione di impianti pilota, la sperimentazione in campo, la brevettazione, la  realizzazione di pre-serie ed ogni altra attività che precede il trasferimento in produzione dei risultati.

Sono finanziabili le spese e i costi addebitati al progetto dall’impresa sulla base dei propri criteri di contabilità  industriale. Alla presentazione della richiesta di finanziamento l’impresa indicherà soltanto gli obiettivi, il  costo complessivo e l’impegno previsto in anni-uomo del personale e delle eventuali consulenze.  I progetti devono avere di norma una durata compresa fra 12 e 24 mesi a partire dalla data della richiesta  del finanziamento e possono comprendere anche attività svolte nei dodici mesi precedenti la domanda.

L’ammontare del finanziamento può raggiungere il 100% dell’investimento ritenuto congruo dalla Banca. E’ possibile intervenire anche se l’investimento dovesse beneficiare di altre agevolazioni pubbliche già accordate, purché gestite da soggetti non appartenenti al gruppo Intesa Sanpaolo. In tal caso l’importo del  finanziamento deve essere corrispondentemente ridotto. I finanziamenti “Nova+ Ricerca” possono utilizzare, se disponibili, le provviste derivanti da specifici Prestiti BEI.

La durata massima del finanziamento, compresa di eventuale pre-ammortamento, è di 60 mesi. Il  preammortamento, di durata comunque non superiore a 30 mesi, deve essere correlato alla durata del  progetto di ricerca e deve scadere circa sei mesi dopo la data preventivata di conclusione del progetto  stesso.  E’ tuttavia prevista la possibilità di innalzare la durata massima del finanziamento a 84 mesi qualora il  progetto sia particolarmente innovativo e/o impegnativo. Tale soluzione finanziaria potrà essere assistita da adeguate garanzie.

Qualora la tempistica dell’investimento lo consenta, l’erogazione è effettuata in unica soluzione. Negli altri  casi il finanziamento viene erogato in due quote di pari importo anticipate rispetto alla realizzazione  dell’investimento e cioè:

  • anticipo del 50% del finanziamento alla stipula del contratto;
  • erogazione del restante 50% previa attestazione da parte dell’impresa della regolare esecuzione di  almeno metà del piano di investimenti.

Per ulteriori informazioni e supporto consulenziale è possibile contattare il numero 331.9971133 oppure info@ndbc.it

Comments are closed.